@2 PoeticaMente: Reti del reale

23 gennaio 2013 

Lino Milita

I desideri dei mondi possibili
relegati nell’aliena inconsistenza,
son soppesati come una senescenza
che s’attarda nelle fole insolubili.

Pigre sintesi giudicano le astratte azioni,
infantili albe delle fiabe fatate,
annunciate dalle farfalle eccitate
nel dipingere libere e aeree aspirazioni.

Ma ogni assonante ritmo d’ali rievocato
in mutevoli aperture dei risvegli,
è specchio di ogni petalo illuminato.

E ogni incontro nell’universale meraviglia
nella celebrazione d’un altro apparire
accudisce una nuova e più intensa veglia.

Img - Jpg

Per il video Di Ryan McGinley’s Beatiful Rebels premere QUI

The Celebrated Artist Reveals the Unexpected Magic of Shooting his Butterfly Film For Edun

This post is also available in: Inglese

Un pensiero su “@2 PoeticaMente: Reti del reale”

  1. specialmente quando siamo aperti verso il mondo, inteso come le persone che lo abitano, ricettivi di stimoli, desiderosi di apprendere anche attraverso i racconti e le esperienze degli altri, gli incontri diventano importanti. e non importa la modalità delle occasioni, reali o anche virtuali (se è vero che il mezzo tecnologico è un modo come un altro). è anche vero, però, che non tutte le strade sono percorsi. personalmente ho la mia mappa di vie maestre e tangenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.